Centinaio (Lega): “Savona resta il nome per l’Economia”

Share

Il capogruppo al Senato della Lega, Gian Marco Centinaio ha le idee chiare: Savona resta il candidato della Lega per la poltrona di via xx Settembre

Il capogruppo al Senato della Lega, Gian Marco Centinaio ha le idee chiare: Savona resta il candidato della Lega per la poltrona di via xx Settembre.
Centinaio lo annuncia i microfoni di Agorà su Rai Tre: “Per noi Savona è il ministro dell’Economia. Noi riteniamo che il curriculum del professor Savona sia all’altezza di stare in quella squadra di governo – ha proseguito Centinaio – ci
sembra alquanto poco avveduto il fatto di continuare a ragionare solamente su un nome. Noi abbiamo presentato una squadra di governo perché secondo noi quella è la squadra migliore per portare avanti quel programma”.

Una posizione chiara ed esplicita che di fatto potrebbe complicare le nuove trattative per dare il semaforo verde ad un esecutivo gialloverde. Nelle ultime ore sia Di Maio che Salvini infatti hanno nuovamente riacceso la pista che porta ad un governo politico che potrebbe far tramontare l’idea di un governo del presidnete con Cottarelli premier. Centinaio ha poi aggiunto: “Se il curriculum del prof. Savona è imbarazzante, io penso che il curriculum del 99% della classe politica italiana mette in imbarazzo il nostro Paese”. Infine bolla come “inutile” l’ipotesi di un voto estivo: “È proprio per questo che noi stiamo continuando a dire che noi siamo disponibili ad andare al governo. Noi continuiamo a dire che una maggioranza in Parlamento esiste”.

Franco Grilli, Il Giornale.it

Share
Share