Chessidice in viale dell’Editoria

Share

Citynews, 2017 in crescita. Valore della produzione 2017 di poco superiore ai 10 milioni di euro per Citynews la società a cui fa riferimento un network di siti di informazione locale, con un incremento del 26,7% rispetto al 2016.

«Per quanto riguarda l’ebitda, la crescita dal 2016 al 2017 è stata addirittura superiore al 47%», ha detto Fernando Diana, ceo del gruppo, «visto che il dato assoluto è passato da 1,08 milioni del 2016 a 1,6 milioni del 2017, a testimonianza di una crescita solida e costante della nostra azienda che ogni anno registra differenziali positivi su queste voci fin dalla sua nascita nel 2010». Il numero dei lavoratori dipendenti di Citynews è cresciuto del 55,4%, dal 2016 al 2017. «Di conseguenza, anche i costi del lavoro dipendente hanno segnato per l’azienda un aumento di circa il 38,5%», ha spiegato Felice Lizza, HR manager del Gruppo Citynews. Fra gli investimenti dello scorso anno, oltre alle nuove acquisizioni, quello sulle app: 90 nuove applicazioni (45 per ambiente iOs e 45 per Android), che ad oggi raccolgono circa 300 mila utenti al mese, ha sottolineato il ceo Luca Lani.
Perfetti sconosciuti trionfa in Cina. Il film di Paolo Genovese è uscito in Cina con più di 4 mila copie (numero da considerare contenuto per il paese) ed è balzato subito al quinto posto della classifica dei film più visti in sala, incassando più di un milione di dollari nel solo primo giorno. Seppure attraverso canali di fruizione «informali», Perfetti sconosciuti aveva già raggiunto una popolarità nel 2017, diventando topic di conversazione in numerosi blog e creando una grande attesa tra il pubblico. Alla apertura del Focus Italia al Festival di Pechino 2017, il film aveva monopolizzato l’attenzione del pubblico e dei media, tanto da convincere una piccola distribuzione locale a tentare l’avventura in sala.

Best Movie, speciale esclusivo su Checco Zalone. Dieci anni di Checco Zalone, tra viaggi spettacolari, confessioni, dichiarazioni e scatti inediti: è la controcopertina del numero di giugno di Best Movie. Un’esclusiva raccolta grazie all’aiuto di Maurizio Raspante, fotografo di scena di Zalone e suo amico e collaboratore ormai da più di dieci anni, che ha condiviso un decennio di scatti e dichiarazioni inedite, da lui raccolte nel corso di un sodalizio che li ha portati a percorrere l’Italia in lungo e in largo, e a condividere i momenti più importanti della carriera dell’attore.

Il nuovo Dove in edicola dal 29 maggio. Dove, il mensile Rcs di viaggi e lifestyle diretto da Simona Tedesco, è in edicola oggi con una rinnovata veste grafica che esalta i reportage fotografici e i contenuti, arricchiti e riorganizzati. Dove amplia il proprio orizzonte con approfondimenti culturali dei Paesi visitati e riorganizza le informazioni utili e di servizio con nuove mappe, scaricabili con codice QR sullo smartphone per averle sempre a portata di mano. «Dove è un brand capace di grande interazione con i lettori, che da ormai 27 anni ne apprezzano l’autorevolezza e la continua capacità di rinnovarsi», ha detto Urbano Cairo, presidente e amministratore delegato di Rcs MediaGroup. «Un magazine che, da sempre, e oggi ancora di più, si caratterizza per il modo innovativo di raccontare i luoghi proiettando il viaggiatore al centro di un’esperienza unica».

Cine Sony allo 0,47% di share sul target commerciale. Cine Sony, il canale di Sony Pictures Television Networks (Sptn) dedicato al mondo del cinema (ch. 55 del Dtt e 52 di Tivùsat) ha ottenuto domenica uno share dello 0,47% sul target commerciale 25-54 anni, con picchi dello 0,87% (programme share) nel corso della giornata.

BolognaFiere, Publishers Weekly e The Combined Book Exhibit lanciano la New York Rights Fair. Al via la prima edizione di New York Rights Fair (NYRF): la nuova manifestazione fieristica firmata BolognaFiere, Publishers Weekly, la piattaforma internazionale di informazione per il settore dell’editoria, e Combined Book Exhibit, azienda americana attiva nella promozione nel marketing editoriale, in programma al Metropolitan Pavilion di Manhattan, da domani al 1° giugno. La New York Rights Fair è il primo evento professionale negli Stati Uniti interamente dedicato al mercato dei copyright e alla distribuzione dei contenuti per adulti, adolescenti e bambini e, grazie al recente accordo stretto con Reed Exhibitions, costituisce anche la «Official Rights Fair» di BookExpo. NYRF sarà uno spazio unico, 1.800 mq in cui fare rete con i colleghi di tutto il mondo nella capitale mondiale dell’editoria. Per tre giorni la Fiera permetterà di negoziare la vendita di diritti e la distribuzione di contenuti nei diversi canali: per l’edizione inaugurale sono attesi oltre 150 espositori, tra editori, produttori cinematografici, agenti e scout letterari, provenienti da 20 Paesi del mondo.

Italia Oggi

Share
Share