Ad aprile, è frenata l’inflazione

Share

Ad aprile l’inflazione, l’aumento annuo dei prezzi, frena allo 0,5%, risultando così in netto rallentamento rispetto a marzo (+0,8%). Lo rileva l’Istat nelle stime preliminari, registrando un rialzo mensile dello 0,1%.
L’Istituto spiega come il passo indietro sia dovuto principalmente “all’inversione di tendenza dei prezzi dei beni energetici regolamentati”. D’altra parte ad aprile è stato deciso il ribasso delle bollette di luce e gas. Per l’Istat quindi si conferma una fase di “debolezza dell’inflazione”.

Ad aprile il cosiddetto ‘carrello della spesa’ (che racchiude i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona) ha fatto segnare un rialzo dell’1,5% su base annua, più che triplo rispetto a quello di marzo (+0,4%). Lo rileva l’Istat nelle stime provvisorie, registrando un aumento dello 0,7% su base mensile.

ANSA

Share
Share