Buone nuove per Santander: gli utili crescono del 10%

Share

Il Banco Santander mette a segno un utile netto, nel primo trimestre, di 2,05 miliardi di euro, con un aumento del 10% rispetto allo stesso periodo di un anno fa.
E’ quanto informa il gruppo spagnolo in un comunicato. Per la presidente Ana Botin il “2018 è iniziato bene” con “con buoni risultati in Brasile, Spagna e Messico oltre a una migliore evoluzione degli Stati Uniti”. L’utile è poco al di sopra delle stime degli analisti consultati da Bloomberg. Dal solo Brasile è arrivato il 27% degli utili del gruppo con un aumento del 26% a 677 milioni, elemento che secondo alcuni sul mercato espone la banca alle incertezze politiche del paese. Anche il Messico, dove si svolgeranno le elezioni presidenziali a luglio ha una quota consistente (7%). In Europa Continentale comunque il Santander vede crescere gli utili del 21% anche grazie all’integrazione del Banco Popular, salvato lo scorso anno su richiesta delle autorità europee e nazionali. Dall’Europa (compreso Regno Unito) arriva così il 51% degli utili.

ANSA

Share
Share