Lapo Elkann: “Voglio riportare l’energia e la creatività dei ruggenti anni ’50”

Share

Il Financial Times ha recentemente pubblicato un’intervista a Lapo Elkann impegnato a riconquistare l’attenzione del pubblico dopo un anno tumultuoso. Secondo il prestigioso giornale Inglese, il rampollo di casa Agnelli sta rilanciando le proprie aziende, tra cui Italia Independent, e la Independent Ideas nel mondo del Lusso Europeo e Asiatico puntando sulla «bellezza, qualità ed eccellenza» italiane. «Voglio riportare l’energia dei ruggenti anni ’50 quando noi italiani eravamo leader in termini di creatività e bellezza», sostiene il fratello minore del presidente della Fiat Chrysler, John Elkann. Lapo viene descritto come una «figura controversa» capace di crearsi una reputazione di «tastemaker» fra quelli che contano nel mondo del lusso. Infatti, in un momento in cui i social media stanno riscrivendo le regole del business, il mix di creatività e notorietà di Elkann ha assunto un potenziale lucrativo. Lo si percepisce con il suo Garage Italia: un ex stazione di servizio Agip trasformata in ristorante (gestito da Cracco), e showroom e galleria d’arte (curata da Gagosian): La Dolce Vita 4.0 secondo Lapo.

La Stampa

Share
Share