Se la nostra produttività aumenta, quella del Giappone diminuisce

Share

Il dato definitivo sulla produzione industriale, pubblicato dal Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria giapponese (METI) è rimasta invariata su base mensile. Si tratta di una revisione al ribasso rispetto al +4,1% della stima preliminare e il +4% delle aspettative di consensus. Rivista al rialzo invece la lettura su base annua: la produzione ha evidenziato un incremento dell’1,6% rispetto al +1,4% preliminare.Nello stesso mese, le consegne sono salite dello 0,7% su anno mentre le scorte sono aumentate dell’1,6%, attestando la ratio scorte/vendite al +2,6%.

Teleborsa

Share
Share