Facebook, il peggio non è passato: continua la fuga degli utenti

Share

Facebook continua a vivere una crisi, che pare irrisolvibile. Lo scandalo di Cambridge Analytica ha creato una voragine che sta diventando sempre più profonda. Anche oggi, abbiamo letto una notizia – l’abbiamo appresa dal Messaggero – riguardante l’ennesima richiesta di dimissioni di Zuckerberg. Lui non ne vuole sapere. Ma questo niet quanto durerà? Fin quando Zuckerberg potrà permettersi di dire “no, resto”? La gente sta scappando da Facebook. E gli aderenti alla fuga aumentano minuto dopo minuto. SEMrush (è una piattaforma di web marketing) ha fatto delle analisi in merito ed è giunta a delle conclusioni nette. SEMrush ha scoperto che, in Italia,  nell’ultimo mese circa 22 mila persone hanno cercato “come eliminare l’account facebook”; quasi 40 mila persone hanno chiesto a Google “come cancellarsi da facebook”; mentre la richiesta “cancellare facebook” insieme con le richieste relative è stata fatta più di 68 mila volte. La stessa situazione si verifica nella maggior parte dei paesi europei e negli Stati Uniti: se l’anno scorso il volume di ricerca più elevato è stato mostrato a giugno e luglio ed era di circa 150.000, entro la fine di marzo 2018 è cresciuto fino al 100% e ammonta a più di 350 mila ricerche. Questi dati, che rappresentano la silhouette della crisi nel culmine della sua profondità, ci pongono un quesito. Ossia: sta calando il sipario su Facebook?

Share
Share