Dal 15 aprile torna, alla fiera di Verona, Vinitaly

Share

Torna alla Fiera di Verona dal 15 al 18 aprile l’appuntamento annuale con Vinitaly, il più importante salone internazionale dei vini e dei distillati.

Durante l’evento inaugurale sarà illustrata la ricerca “Il futuro dei mercati, i mercati del futuro: Italy first in America?”, realizzata da Vinitaly-Nomisma Wine Monitor, riguardante i dati sull’export vinicolo negli USA. Il primo bimestre 2018 ha fatto segnare un contro sorpasso dell’Italia ai danni della Francia, con un volume d’affari per il Belpaese di 243 milioni (in crescita del 3,8%) a fronte del 227 del paese transalpino.

Tema centrale della rassegna è ancora il made in Italy, con conferenze dedicate al futuro del vino italiano tra tutela delle denominazioni di origine controllata e tutela del marchio, per scongiurare sempre più la minaccia rappresentata dalla contraffazione. Nei quattro giorni si susseguiranno conferenze dedicate alle eccellenze nostrane: protagonisti saranno i prodotti tipici regionali enogastronomici.

Giunto alla 52ª edizione, il Salone conta più di 4 mila espositori e registra una media di 150 mila visitatori l’anno.

Anche per questa occasione Trenitalia offre ai possessori del biglietto di ingresso, che intendono raggiungere Verona in treno, uno sconto del 30% per i biglietti di prima classe e del 20% per la seconda.

Teleborsa

Share
Share