Volete trovare l’auto al prezzo più conveniente, ma non sapete come fare? Leggete l’articolo che vi dà tutte le dritte necessarie

Share

Ricerca DAT-Italia: la Smart conviene comprarla in Germania, la Fiat 500L in Austria e la Ford Focus in Spagna.

In gergo li chiamano i pendolari delle auto nuove. Sono quel popolo, sempre più numeroso, che va a caccia di vetture in giro per l’Europa. Tutto per scovare il prezzo migliore.

Un “popolo” composto da professionisti del settore, concessionari multi marche o broker, ma oggi sempre più anche da privati cittadini che attraversano la frontiera per risparmiare.

La “mappa de tesoro” l’ha appena svelata una ricerca della Dat-Italia – società leader nel settore analisi dati, listini e valutazioni nuovo usato nel settore auto – che ha spiegato come funzionano i viaggi della speranza per chi cerca l’affare.

“Paese che vai prezzo che trovi” è il titolo dello studio, e già questo dice molto. In pratica la Smart conviene comprarla in Germania, la Fiat 500L in Austria e la Ford Focus in Spagna. Solo solo esempi, su uno studio che ha preso in considerazione vetture nuove o usate, queste ultime scelte fra i modelli più venduti nel 2015 in Italia con 3 anni di vita e una percorrenza media di 45.000 km.

“In Italia – spiega l’ing. Antonio Coppola, direttore generale di Dat-Italia – la Smart  Fourtwo Coupe nuova costa circa il 15% in più che in Germania, Austria e Spagna, e da noi si svaluta anche molto meno. Quest’auto, era tra le più vendute del 2015, ma non nel 2017, anno in cui il suo prezzo è stato aumentato di oltre il 5%, favorendo l’aumento di prezzo di quelle usate che si sono vendute più delle nuove. Quindi conviene comprare la Smart in Germania, Austria e Spagna e rivenderla in Italia”.

Secondo lo studio, si risparmia acquistando all’estero anche la Toyota Aygo (circa il -10% in Germania, -14% in Austria e -4% in Spagna), anche perché poi in Italia si svaluta molto meno che negli altri paesi. E la nostra 500? Costa più in Italia (la 500 L -11% in Germania a -6% in Spagna) ma da noi mantiene tale vantaggio anche sull’usato.

Anche la MINI costa di più in Italia, mentre sull’usato il prezzo è analogo a quello degli altri 3 paesi.
A parte questi casi particolari, per le auto nuove, conviene comprare in Italia Peugeot 208 e 308, Mercedes Classe A, BMW serie 2, Opel Corsa.

Per le vetture nuove infine la Spagna offre prezzi migliori per la Renault Captur (-13%) e la Ford Focus (-6%).

Mentre la Germania sembra essere il paradiso dell’usato con ribassi che vanno dal 6% per una Jeep Renegade al 21% per una BMW serie 2 oppure anche una Smart ForTwo.

Vincenzo Borgomeo, Repubblica.it

Share
Share