Francia, allarme terrorismo: spari e ostaggi, “sono dell’Isis”

Share

Allarme terrorismo in Francia: un uomo armato, che ha dichiarato di essere dell’Isis, si è barricato in un supermercato, tenendo in ostaggio la clientela presente all’interno. L’agguato è avvenuto a Trebes e potrebbe essere forse legato ad un altro episodio: precedentemente a Carcassonne, poco lontano dalla stessa città, ai piedi dei Pirenei francesi, sono stati esplosi colpi di arma da fuoco contro due poliziotti. Secondo una fonte informata sui fatti, un agente è stato ferito. Al momento non ci sono conferme riguardanti un eventuale legame tra i due episodi. Intanto i media francesi riferiscono che l’attacco è già stato rivendicato dall’Isis, facendo riferimento a fonti della procura. L’uomo peraltro avrebbe dichiarato di appartenere allo Stato islamico. Intanto il ministero dell’Interno francese ha annunciato che un’operazione della polizia è in corso e ha invitato a non diffondere notizie senza che vi siano conferme.

il Sussidiario, Silvana Palazzo

Share
Share