I conti 2017. QN consolida il primato per copie vendute e lettori. Poligrafici Editoriale, raccolta online a +4,5%

Share

Poligrafici Editoriale ha chiuso il 2017 con una perdita netta consolidata di 2,9 milioni di euro rispetto all’utile di 800 mila euro dell’esercizio precedente. Il conto economico, neutralizzato dei risultati delle attività cedute, ha evidenziato un utile consolidato netto di 1,3 milioni di euro. I ricavi netti del gruppo guidato dal vicepresidente e a.d. Andrea Riffeser Monti si sono attestati a 142,4 milioni di euro rispetto a 150,4 milioni di euro del 2016, con un decremento del 5,3%. I ricavi di vendita dei quotidiani e delle riviste hanno registrato invece una flessione del 7%. I ricavi pubblicitari consolidati sono stati sostanzialmente in linea con l’esercizio precedente (-0,7%) segnando dei risultati nettamente migliori rispetto agli andamenti del mercato. La raccolta pubblicitaria sui quotidiani cartacei editi dal gruppo (il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, Il Telegrafo e il dorso sinergico QN Quotidiano Nazionale,) hanno registrato infatti una contrazione del 1,4%, con un incremento del 3,8% per la pubblicità commerciale nazionale, mentre la raccolta locale, comprensiva della rubricata, finanziaria e di servizio, ha visto una flessione del 3,6%. Anche la raccolta pubblicitaria online nazionale e locale, pari a 5,2 milioni di euro (9,5% sul fatturato totale pubblicitario), ha evidenziato segnali positivi con un incremento, a valori complessivi, del 4,5% e del 14% a parità di testate gestite. Gli interventi di riorganizzazione editoriale ed industriale, abbinati agli interventi sul costo del lavoro, sia strutturali che congiunturali, hanno determinato una diminuzione dei costi operativi e del costo del lavoro di 4 milioni di euro rispetto al precedente esercizio.
Il margine operativo lordo è stato positivo per 12,2 milioni rispetto a 15 milioni del 2016, mentre l’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2017, pari a 30,9 milioni di euro, è migliorato di 10,8 milioni di euro. Il QN Quotidiano Nazionale, fascicolo sinergico di informazione e cronaca nazionale del Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno e Il Telegrafo, ha consolidato il primato di primo quotidiano italiano per copie medie giornaliere vendute in edicola (fonte Ads dicembre 2017). Inoltre ha raggiunto l’obiettivo di essere, per la seconda rilevazione Audipress consecutiva, al primo posto tra i giornali generalisti cartacei più letti con una media giornaliera di 2 milioni di lettori. Ieri il titolo Poligrafici Editoriale ha chiuso in Borsa a 0,2910 euro in calo del 4,28%

Italia Oggi

Share
Share