Apple sviluppa schermi micro led per iPhone

Share

Il colosso di Cupertino utilizzerebbe una struttura di produzione segreta vicino alla sede della California per realizzare un numero ridotto di schermi a scopo di test.

Il colosso statunitense che produce sistemi operativi, computer e dispositivi multimediali, Apple sta progettando e producendo per la prima volta i propri display dei dispositivi, utilizzando una struttura di produzione segreta vicino alla sede della California per realizzare un numero ridotto di schermi a scopo di test. Lo scrive Bloomberg. La società starebbe facendo un investimento significativo nello sviluppo di schermi MicroLED di nuova generazione. Gli schermi MicroLED utilizzano diversi composti emettitori di luce rispetto agli attuali display Oled e promettono di rendere i gadget futuri più sottili, più luminosi e meno affamati di energia.
Gli schermi sono molto più difficili da produrre rispetto ai display Oled. Gli ingegneri di Apple stanno facendo progressi e la tecnologia è ora in una fase avanzata, anche se i consumatori probabilmente dovranno attendere alcuni anni prima di vedere i risultati. L’azienda ha progettato chip che alimentano i suoi dispositivi mobili per diversi anni. Ma entrate nella produzione dei display a lungo termine potrebbe danneggiare una vasta gamma di fornitori, da produttori di schermi come Samsung Electronics Co., Japan Display Inc., Sharp Corp. e LG Display Co. a società come Synaptics Inc. che producono interfacce chip-screen. Potrebbe anche danneggiare Universal Display Corp., uno dei principali sviluppatori della tecnologia Oled.

LaRepubblica

Share
Share