Salvini, in Trentino voto storico

salvini_matteo
Share

Regione troppo tempo governata da falsi autonomisti

salvini_matteo“Son qui per ringraziare, perché il voto trentino è stato storico, emozionante, ci riempie di gioia e ci stiamo preparando per il 3 ottobre con una squadra per riprenderci un territorio per troppo tempo governato da falsi autonomisti che non hanno fatto quello che dovevano fare”. Il leader della Lega Matteo Salvini ha spiegato in questo modo la sua presenza questa sera a Trento.
“C’è un centrodestra – ha detto – che è stato premiato, c’è un programma e gli altri ci devono dire se vogliono darci una mano ad abolire la legge Fornero, a ridurre le tasse, a impedire gli sbarchi”. Prima dell’arrivo di Salvini, a qualche decina di metri dalla Sala della Cooperazione, hanno manifestato pacificamente una trentina di militanti del Centro sociale Bruno. Avevano annunciato l’iniziativa su Facebook per dare il loro “appoggio alla resistenza curda” e “per contestare la presenza del leader xenofobo Matteo Salvini”. I manifestanti hanno esposto uno striscione e gridato slogan contro la Lega e il suo leader.

ANSA

Share
Share