Al via Digital Week, Milano come New York

Share

Sala, milanesi attenti a trasformazione digitale

Al via a Milano la prima edizione della Digital week, l’iniziativa dedicata all’innovazione con eventi che coinvolgeranno la città fino al 18 marzo. “È il momento in cui si può fare un vero salto di qualità dal punto di vista del digitale – ha detto il sindaco, Beppe Sala intervenendo all’inaugurazione allo spazio Base -. I milanesi ci stanno dando fiducia e si stanno dimostrano attenti alla trasformazione digitale”.Lo dimostrano i numeri: sono 570 mila i cittadini iscritti ai servizi digitali del Comune, i documenti scaricati in digitale, e non più richiesti allo sportello, sono arrivati al 51% e, nel solo mese di febbraio sono state 15mila le carte di identità elettroniche emesse. Per lavorare sul digitale Milano ha creato ponti con altre città internazionali come Stoccolma, Barcellona, Tallin, Tel Aviv, Chicago e New York. Proprio dalla città americana Milano ha mutuato un progetto che parte oggi sul sito del Comune: si chiama Dimmi ed è la versione milanese del digital playbook di New York, “un sito dove i cittadini possono suggerire iniziative che verranno valutate dall’amministrazione“, ha spiegato l’assessore alla Trasformazione digitale, Roberta Cocco. “Siamo al giorno uno della trasformazione digitale in Italia – ha ricordato Diego Piacentini, commissario straordinario per l’attuazione dell’Agenda digitale – Milano ha fatto tanto ed è un esempio”.

ANSA

Share
Share