Di Maio punta su una convergenza sul Def

Share

Vogliamo agire da subito. Entro il 10 aprile deve essere presentato il Def, il Documento di economia e finanza che definisce le scelte di politica economica dei prossimi anni, e che dovrà essere approvato a maggioranza assoluta del Parlamento, quindi il Movimento sarà determinante. Sarà l’occasione per trovare le convergenze”. Lo afferma il candidato premier M5s, Luigi Di Maio, in un’intervista al Corriere della Sera. “Siamo già al lavoro – spiega – su una proposta che renderemo nota nei prossimi giorni. Se le altre forze politiche vogliono proporre altre misure che hanno al centro il bene dei cittadini siamo pronti a discutere”. Quanto alle alleanze, Di Maio non si sbottona: “Intesa con il Pd? Lo scrivono i giornali. Io parlo a tutte le forze politiche”. Poi avverte: “Se si tornasse a votare i partiti pagherebbero cara la loro irresponsabilità. Noi non avremmo nulla da perdere”.

ItaliaOggi

Share
Share