Web Tax: proposta Commissione Ue 21 marzo

Share

Salvo cambiamenti di programma

 

La Commissione europea presenterà la sua proposta normativa per l’introduzione a livello Ue della web tax il 21 marzo prossimo. Salvo cambiamenti di programma, quindi, tra quindici giorni l’esecutivo comunitario varerà, avviandone così l’iter legislativo, una proposta per l’introduzione di norme comuni destinate a consentire la tassazione dei profitti delle multinazionali derivanti da attività svolte nell’ambito dell’economia digitale. La web tax, come più volte ricordato recentemente anche dal presidente del Pe Antonio Tajani, potrebbe anche essere utilizzata per generare nuove risorse da destinare al prossimo bilancio pluriennale Ue per finanziare azioni che sostengano la crescita e l’occupazione.

Ansa

Share
Share