Sony rivoluziona auricolari, si azionano con la testa

Share

Al MWC l’azienda lancia due nuovi smartphone

 

Al Mobile World Congress di Barcellona Sony rivoluziona il concetto di auricolari senza fili: si può ascoltare musica senza isolarsi dall’ambiente circostante e rispondono anche ai movimenti della testa. La prima tecnologia si chiama ‘Dual Listening’ e consente di non ostruire completamente il condotto uditivo ma di ascoltare canzoni e allo stesso tempo percepire suoni, conversazioni e anche notifiche. Una funzione che può essere utile, ad esempio, mentre si corre, ed è bene prestare attenzione a quello che accade intorno a noi. Per ridurre al minimo la dispersione di suono, Sony ha elaborato la tecnologia Clear Phase che promette di restituire un suono limpido.
Gli auricolari si chiamano Xperia Ear Duo e rispondono anche ai movimenti della testa: ci sono dei sensori che consentono di rispondere o di rifiutare chiamate in entrata semplicemente annuendo o scuotendo il capo, oltre che di passare al brano successivo muovendo la testa a sinistra o a destra.
Alla manifestazione catalana, Sony ha lanciato anche due nuovi smartphone: Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact, entrambi con novità su design, fotocamera, schermo e tecnologia audio. Il primo ha un display da 5,7″ in formato 18:9 dotato della tecnologia Sony mutuata dai Tv Bravia e integra il Dynamic Vibration System di Sony, che “analizza i dati audio e consente di avvertire l’azione nelle proprie mani, rendendo filmati, giochi e video ancora più realistici”. XZ2 Compact ha la stessa filosofia grafica del primo con un corpo curvato che garantisce comodità nella propria mano.

Ansa

Share
Share