Legami indissolubili. Una cagnolina ha pianto alla veglia funebre della sua padrona

Share

L’amicizia che ha legato Maria e Belinha non conosce limiti, nemmeno la morte. La storia di questo legame indissolubile ha commosso il Brasile. La donna ha perso la sua battaglia contro il cancro il mese scorso, ma durante tutta la malattia la sua fedele cagnolina è stata la sua “infermiera”, come piaceva dire a lei.

Durante i mesi di cure, non si è mai separata dal suo fianco ed è stato così anche negli ultimi giorni di vita. Il figlio di Maria, Neto, ha condiviso online le foto della veglia e del funerale, mostrando come Belinha sia stata a tutti gli effetti un membro della famiglia. Ha partecipato alla veglia funebre, piangendo Maria, ed è rimasta acquattata vicino alla bara anche durante il funerale.

Nei tristi giorni successivi ha pianto con il ragazzo, che è diventato la sua nuova famiglia, fino a quando lui non ha deciso di andare insieme a lei al cimitero a trovare la madre. “L’ho liberata dal guinzaglio e lei è corsa verso la tomba, pur non sapendo dove fosse. L’ha subito individuata e si è seduta lì, calmando il suo pianto”, ha raccontato Neto.

Belinha e la famiglia di Maria stanno superando insieme il dolore per la scomparsa dell’amata mamma ma Neto sta trovando grande conforto nella vicinanza della cagnetta. Lei, infatti, è la vera dimostrazione di come il legame di affetto tra animali e umani perduri e, per lui, avere Belinha con sè è come avere sempre un po’ della madre vicino.

Giulia Merlo, La Stampa (La Zampa.it)

Share
Share