Irca, Paolo Perego è il nuovo amministratore delegato

Share

Paolo Perego, a.d. Irca

Novità al vertice di Irca. Paolo Perego è il nuovo amministratore delegato dell’azienda di Gallarate attiva nella produzione di ingredienti e semilavorati per la pasticceria, la panificazione e la produzione di gelati, acquisita nel 2017 dal fondo di private equity Carlyle.

Perego conta 25 anni di esperienza come manager nel settore alimentare, in particolare nel segmento wines & spirits, dove ha contribuito alla crescita di Campari, prima, e di Bacardi poi.

In Bacardi il manager ha raggiunto la carica di responsabile per tutta l’area Europa. Nel corso della sua carriera ha ricoperto posizioni apicali nell’industria in numerosi Paesi: dal Brasile agli Stati Uniti, da Panama alla Svizzera.

Irca è stata fondata a Gallarate nel 1919 dalla famiglia Nobili, giunta alla quinta generazione in azienda. A fine 2017 è stata perfezionata la cessione del 100% a Carlyle con l’obiettivo di fornire i mezzi necessari per garantire alla azienda una crescita sostenuta, in Italia e all’estero, e sviluppare pienamente le sue potenzialità. Irca, con oltre 300 dipendenti nei tre stabilimenti produttivi nel gallaratese, ha un fatturato di oltre 250 milioni di euro ed è presente con i suoi prodotti in più di 80 mercati nel mondo, fornendo una ampia gamma di ingredienti per il settore pasticceria, panificazione e gelato.

La famiglia fondatrice continuerà ad essere rappresentata da Bruno Nobili, membro del consiglio di amministrazione e attuale direttore generale. Roberto Nobili, precedente amministratore delegato, lascia l’azienda che ha condotto per circa 40 anni.

«È difficile lasciare un’azienda che è stata legata da generazioni alla mia famiglia; sono comunque fiducioso che con Carlyle Irca potrà affrontare le sfide future e cogliere le grandi opportunità che il mercato ci sta offrendo», ha dichiarato Roberto Nobili.

«Ringraziamo Roberto Nobili per la sua illuminata visione aziendale che ha portato l’azienda ai notevoli risultati di oggi», ha dichiarato Marco De Benedetti, managing director e co-head di Carlyle Europe Partners advisory team. «Siamo felici di poter contare sul talento di Paolo Perego per far continuare a crescere e sviluppare Irca in tutto il mondo. È un orgoglio aver convinto a rientrare in Italia un manager italiano di tale valore, che ha trascorso gli ultimi 25 anni all’estero. Contiamo su di lui per sviluppare pienamente le grandi potenzialità di questo gioiello della tradizione alimentare italiana».

ItaliaOggi

Share
Share