Il Vaticano smentisce che Benedetto XVI soffre di una malattia paralizzante

Share

Era stato il fratello Georg, 94 anni, ad affermarlo in una intervista con una rivista femminile tedesca

 

La Sala Stampa vaticana smentisce come «false» le notizie circa una malattia paralizzante di cui soffrirebbe il Papa emerito Benedetto XVI: «Le presunte notizie di una malattia paralizzante o degenerativa sono false. Fra due mesi Benedetto XVI compie 91 anni e, come lui stesso ha detto recentemente, sente il peso degli anni, come è normale a questa età». Era stato l’anziano fratello del Papa emerito, Georg Ratzinger, 94 anni, a parlare di una malattia paralizzante che avrebbe colpito Benedetto XVI in un’intervista alla Neue Post, rivista femminile tedesca di intrattenimento, aggiungendo che «la più grande inquietudine è che la paralisi possa finire per arrivare al suo cuore e allora potrebbe essere finita in fretta».
Recentemente il sostituto della Segreteria di Stato vaticana, monsignor Angelo Becciu, aveva riferito che Benedetto XVI «fisicamente un pochino fa difficoltà però fa la sua passeggiatina ancora, e mentalmente è freschissimo, una bella memoria, è presente».

La Stampa

Share
Share