Renzi: “L’immigrazione è esplosa con il governo Berlusconi”

Share

Matteo Renzi

L’immigrazione è esplosa con il governo Berlusconi. Lo afferma Matteo Renzi ad Agorà. “Credo che Salvini sia in campagna elettorale e credo che pensi che questa vicenda gli porti voti. L’immigrazione in Italia è un tema complicato, che non viene dai governi della sinistra, l’immigrazione è esplosa sulla base dell’accordo di Dublino firmato nel 2003 da Berlusconi. Poi la guerra in Libia nel 2011 ha scatenato la fuga dalla Libia”. Quanto al salvataggio dei migranti in mare, Renzi afferma: “Io rivendico di aver salvato migliaia di vite umane in mare”. Poi “credo che i fondi europei che l’Italia dà ad altri paesi non li dobbiamo dare a chi non accoglie i migranti”. Ma, prosegue Renzi ricostruendo il recente passato, “non è stato il centrosinistra ad aprire le porte a questa immigrazione, sono stati i governi del centrodestra. Io ringrazio invece Minniti che ha lavorato perché si fermasse il fenomeno degli sbarchi”.

ItaliaOggi

Share
Share