Forza Italia, c’è stato un problema sulle liste in Campania

Share

Silvio Berlusconi

In Campania Forza Italia alle prese con un nuovo caso liste cambiate nella notte, nelle ultime ore utili. Così come era successo cinque anni fa quando le liste campane erano state sottratte da Nicola Cosentino. E’ quanto ha scoperto Nunzia De Girolamo, che aveva avuto la certezza da Silvio Berlusconi di una candidatura sicura in Campania. capolista blindata nel collegio Benevento-Avellino e seconda in altre collegi campani. E invece nella notte la lista campana è stata cambiata e De Girolamo rischiava di essere fuori. E’ Gregorio Fontana che nell’ultima verifica prima della consegna si accorge della cosa e dopo un giro di telefonate della ultim’ora De Girolamo viene catapultata come capolista nel collegio di Bologna-Imola in Emilia Romagna. Al Tavolo nazionale, a quanto si apprende, sono increduli per l’accaduto e ora si cercano i responsabili. De Girolamo, in ogni caso, si è precipitata da Berlusconi ad Arcore e ha sottolineato: “Ma ti rendi conto di quello che mi hanno fatto? Io fino a ieri sera ero capolista a Benevento, stamattina ho scoperto per caso che sono seconda, e dunque a rischio”. Prima del suo arrivo ad Arcore, il caso era stato affrontato da Niccolò Ghedini, contrariato dal colpo di mano dell’ultimo minuto. La soluzione d’emergenza è stata trovata nella candidatura dell’ex ministro a Bologna, nel proporzionale. Decisione trasmessa ai locali attorno alle 14. Sia come sia, il caso, politico, resta aperto. E lo sarà nei prossimi giorni.

ItaliaOggi

Share
Share