Stamattina c’è stato un colloquio telefonico tra Gentiloni e Putin

Share

Paolo Gentiloni

Colloquio stamani tra il premier Paolo Gentiloni e il presidente russo Vladimir Putin. Al centro della conversazione anche la situazione nel Mediterraneo rispetto alla quale Gentiloni e Putin si sono soffermati in particolare sulla Libia. “Nello scambio di vedute tra i leader, spiega una nota di Palazzo Chigi, si è confermata una convergenza di attenzione tra Italia e Russia sulla evoluzione della crisi libica e il comune impegno a contribuire ad una soluzione politica e alla progressiva stabilizzazione dell`area. Sempre su questo dossier, il premier italiano ha anche apprezzato il ruolo svolto dalla Russia nel quadro del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite”. Al centro del colloquio anche i rapporti bilaterali tra Italia e Russia sui quali entrambi i leader hanno espresso soddisfazione, in particolare per la ripresa delle relazioni commerciali che, negli ultimi mesi, hanno segnato una netta e positiva inversione di tendenza. Nello stesso periodo si è registrata una significativa ripresa del turismo russo nel nostro Paese. In questo quadro, particolare rilievo assume l`iniziativa delle Stagioni Russe – la principale manifestazione culturale della Federazione – in Italia e il Forum Culturale di San Pietroburgo che l`autunno prossimo vedrà il nostro paese quale ospite d’onore. Il presidente russo ha inoltre manifestato interesse per il ruolo che l`Italia ricopre quest’anno come Presidente di turno Osce. I due leader hanno discusso anche di possibili iniziative che l’organismo internazionale potrebbe facilitare in relazione alla crisi ucraina.

ItaliaOggi

Share
Share