Siparietto simpatico, la figlia di Salvini s’intromette nella diretta facebook del padre

Share

Intermezzo familiare imprevisto per Matteo Salvini nella diretta Facebook incendiaria sui migranti. All’improvviso arriva la figlia accanto a lui e il ministro inquadra parzialmente la bambina con lo smartphone. “Cosa fai, spunti tu? – le dice sorridente – No, tu non puoi spuntare. Papà sta lavorando, sta parlando con un po’ di gente. Ci sono i Paw Patrol (un cartone animato, ndr), vai a vederne un po’. Vai, fila, fila”. “Scusate, giustamente anche lei ha le sue esigenze e dice ‘Papà cosa fai?’ – aggiunge poi il vicepremier -. Papà si è rotto le palle di essere accusato di essere un delinquente, un assassino, un malavitoso, addirittura un sequestratore”.