Stranezze. In Cina, un grattacielo sarà venduto all’asta online

Share

Un’immagine d’archivio di un grattacielo

Un grattacielo di 39 piani sarà venduto all’asta tra il 2 e il 3 gennaio su Taobao, popolare piattaforma di e-commerce del gigante cinese Alibaba. Lo riferiscono le agenzie di stampa cinesi: si tratta di un edificio, mai aperto ufficialmente, che avrebbe dovuto ospitare un hotel di lusso a Taiyuan, nella provincia settentrionale dello Shanxi. Il prezzo? 553 milioni di yuan, corrispondenti all’incirca a 69 milioni di euro. Il palazzo è alto 156 metri e viene messo in vendita con il lotto di terreno circostante, per una superficie complessiva di 76 mila metri quadri. A decidere per l’asta pubblica su Taobao è stato il tribunale supremo dello Shanxi, che ha seguito la procedura di fallimento della società costruttrice. Sul sito del Tribunale popolare provinciale dello Shanxi sono comparse alcune foto per dare un’idea di quel che andràall’asta: un parcheggio sotterraneo illuminato a stento, un edificio non terminato con con pavimenti polverosi e mucchi di materiale da costruzione.

Share
Share