chessidice nel mondo dell’editoria

Share

De Bellis lascia Gq e approda a Sky. Giuseppe De Bellis, già condirettore del Giornale, abbandona la direzione del mensile maschile di Condé Nast per diventare direttore di Sky Sport 24. Al suo posto, all’editrice di piazza Castello, prende l’interim della direzione Luca Dini, ex direttore storico di Vanity Fair. Rolling Stone Italia, Lucarelli guida il web. Selvaggia Lucarelli diventa direttore del mondo web di Rolling Stone Italia, a partire dal prossimo gennaio. Sul web Lucarelli è seguita da 1,2 milioni di follower Facebook, 800 mila su Twitter e 350 mila  su Instagram. L’edizione digitale di Rolling Stone Italia registra oltre 1,4 mln di utenti unici al mese, più di 7,7 milioni di pagine viste, 394 mila follower Facebook, 158 mila su Instagram e 128 mila su Twitter.
Marie Claire in uscita il primo numero firmato Bussi. Antonella Bussi firma il suo primo numero da direttore del mensile edito da Hearst Magazines Italia, in edicola da sabato prossimo. Bussi ritorna a Marie Claire, dove era stata condirettore fino al novembre del 2012.
Il Tempo delle Donne alla quinta edizione. La festa-festival è organizzata da Corriere della Sera da un’idea de La27esimaOra e in collaborazione con IoDonna, Fondazione Corriere della Sera e ValoreD. Il tema 2018 è la felicità. L’ultima edizione dedicata a Uomini&Cambiamento ha coinvolto 35 mila persone e ha registrato online 500 mila pagine viste da 300 mila utenti unici.
CasaFacile, raccolta 2016 a +23%. CasaFacile porta in edicola un numero di dicembre speciale, all’insegna dell’atmosfera di Natale. In parallelo è già stato rinnovato Casafacile.it. La raccolta è cresciuta invece del 23%, a fatturato, rispetto al 2016. Verona, ancora polemiche dopo spegnimento antenne tv. Non si fermano a Verona le reazioni dopo il blitz della Guardia di Finanza che, su ordine della procura della repubblica, ha posto sotto sequestro preventivo per occupazione abusiva di suolo pubblico una serie di antenne e ripetitori televisivi e radio da decenni installati sulla Seconda Torricella Massimiliana in area demaniale. Tra le emittenti coinvolte ci sono Telearena, Telenuovo e Telepace.

Italia Oggi

Share
Share