Ultime sul mondo auto. A novembre, in Italia, le immatricolazioni sono aumentate del 6,8%

Share

Le immatricolazioni di auto a novembre nell’Unione europea hanno segnato il +5,9% a 1,21 milioni di unita’ e il +4,1% da gennaio a novembre a 14,5 milioni. A spingere il dato e’ stato anche un giorno lavorativo in piu’ a novembre di quest’anno, rispetto allo stesso mese del 2016.
Tra i principali mercati dell’Unione europea, la Spagna ha messo a segno a novembre un +12,4%, la Francia +10,3%, la Germania un +9,4% e l’Italia +6,8%. Il mercato britannico si e’ contratto per l’ottavo mese consecutivo, con immatricolazioni a -11,2%.
Per quanto riguarda le performance delle varie case automobilistiche a novembre in Ue, Volkswagen ha segnato il +5,5% a 299.009 unita’, Psa +83,3% a 196.650, Renault +10,1% a 137.009, Ford +4,2% a 78,463 unita’, Bmw +2,5% a 83.590, Daimler +2,9% a 77.537, Toyota +12,3% a 54.768, Hyundai +6,1% a 41.686, Kia +12,3% a 36.104, Suzuki +25,5% a 19.336, Mazda +15,9% a 17.076 e Jaguar Land Rover +3,6% a 16.616.
Tra le case automobilistiche con il segno meno a novembre c’e’ Fca a -1,3% e 72.928 unita’, Nissan -4,8% e 36.876 unita’, Volvo -2,4% a 23.262 unita’, Honda -3% a 9.942 unita’ e Mitsubishi a -6,5% e 7.876 unita’.
Negli undici mesi il bilancio è invece positivo per Fca: da inizio anno le vendite sono state oltre 982.400, il 6,9% in più dello stesso periodo dell’anno prima e la quota è salita al 6,8% dal 6,6%.

ItaliaOggi

Share
Share