Choc a Cefalù. Un dodicenne tenta di darsi fuoco in classe

Share

Una foto d’archivio di una scuola

Un ragazzino di 12 anni, stanco di subire atti di bullismo, ha tentato di darsi fuoco in classe, ma gli insegnanti e i compagni sono riusciti a bloccarlo. E’ accaduto all’Istituto comprensivo ‘Rosario Porpora’ di Cefalù (Palermo), dove il bambino frequenta la seconda media.

L’alunno si è versato addosso la benzina ed era pronto a darsi fuoco, ma per fortuna è stato bloccato in tempo. E’ stato accompagnato in ospedale per essere visitato. I carabinieri indagano per capire cosa sia accaduto al ragazzino che, disperato, ha provato a uccidersi con il fuoco.

Adnkronos

Share
Share