Roma: lascia dg Ama Stefano Bina

Share

Interim a presidente e ad, ultima serie di dimissioni

Il direttore generale dell’Ama Stefano Bina si è dimesso e il Cda ha preso atto delle sue dimissioni. E’ quanto si apprende da fonti della municipalizzata dei rifiuti di Roma. L’incarico verrà ricoperto ad interim dal presidente e amministratore delegato, Lorenzo Bagnacani. Non c’è pace per l’azienda dei rifiuti romana Ama. Prima di lui altri manager hanno lasciato l’azienda. Alessandro Solidoro, amministratore unico, si dimise nel settembre del 2016 lo stesso giorno che la giunta Raggi perse l’assessore al bilancio Marcello Minenna. Solidoro aveva preso il posto di Daniele Fortini, amministratore delegato di Ama, che ebbe un duro scontro con l’allora assessore all’ambiente Paola Muraro, dimessasi anche lei per guai giudiziari. Nel maggio 2017 invece Antonella Giglio, amministratore unico che prese il posto di Solidoro fu licenziata ed estromessa dal cda.

(Ansa)

Share
Share