Salini Impregilo si aggiudica un nuovo contratto da 134,6 milioni in Usa

Share

Pietro Salini, ceo di Salini Impregilo

The Lane Construction Corporation, controllata statunitense di Salini Impregilo, si e’ aggiudicata in Florida un nuovo contratto da 134,6 milioni di dollari, per realizzare una sezione della Suncoast Parkway 2, la nuova autostrada nell’area a nord di Tampa. Lo rende noto la societa’ in un comunicato. Il contratto conferma la leadership di Salini Impregilo e Lane negli Stati Uniti nel settore strade ed autostrade, consolidandone la presenza in Florida, dove il Gruppo opera da decenni, ed ha attualmente in corso alcuni dei progetti piu rilevanti dello Stato, tra cui quello la I-4 Ultimate, ad Orlando, del valore di 2,3 miliardi di dollari. La Suncoast Parkway 2, anche nota come SR 589, sara’ una strada a pedaggio a quattro corsie e ad accesso limitato, che si estendera’ a nord per 13 miglia dall’esistente Suncoast Parkway, parte di un corridoio regionale della costa occidentale della Florida. Lane realizzera’ la seconda sezione delle due previste della Suncoast Parkway 2, che partira’ dall’area a sud della SR 700 (US 98) fino a raggiungere la SR 44 nelle contee di Hernando e Citrus. Il progetto include la realizzazione di 15 ponti, lavori di fresatura e di rifacimento superficiale, lavori di base, migliorie al sistema di drenaggio, nuovi cordoli e canaletti di drenaggio, illuminazioni e segnaletiche stradali, guardrail, muri di sostegno, corridoi laterali e un percorso multiuso. La Suncoast Parkway 2 avra’ un importante impatto in termini disostenibilita’, in quanto permettera’ di ridurre i tempi di percorrenza e quindi le emissioni inquinanti nella rete stradale esistente tra la Contea di Citrus e la Regione di Tampa Bay. I lavori avranno inizio nei primi mesi del 2018 e verranno completati in circa 48 mesi. Salini Impregilo con Lane ha una consolidata presenza in Florida da decenni, avendo gia’ completato negli ultimi 20 anni piu’ di 450 progetti e impianti.

Share
Share