Michael Schumacher, l’amico sotto anonimato: “Manda segnali, la famiglia spera in un miracolo medico”

Share

Forse, per la prima volta da quel maledetto incidente del 2013, arrivano delle notizie vere su Michael Schumacher. Notizie che viaggiano sulla stampa tedesca, dove si legge: “Corinna e i ragazzi (i figli Gina Maria e Mick, anch’egli pilota in erba, ndr) sperano ancora oggi che si verifichi un miracolo medico”, si legge su Bunte. Ancora, e soprattutto, un amico che sceglie l’anonimato sostiene che l’ex pilota starebbe “relativamente bene, date le circostanze“, nel senso che se non fosse stato per la sua forma da vero atleta che ancora manteneva nonostante l’addio alla F1, una caduta come quella di Meribel avrebbe potuto avere conseguenze anche peggiori. E letali. L’amico aggiunge anche che “Schumacher manda segnali dal suo mondo lontano. La famiglia spera ancora in un miracolo medico”.

Libero

Share
Share