Meloni, Raggi sindaco peggiore storia

Share

Sede Colle Oppio non è affittopoli

 

“Non c’è nessuna guerra con la Raggi, è semplicemente un sindaco ridicolo di una giunta ridicola. Ha superato ogni limite della furia distruttiva del M5S con questo esempio della vicenda di Colle Oppio“. A dirlo è Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ai microfoni di 24 Mattino su Radio 24, in merito alla vicenda dei sigilli posti alla sede storica della destra italiana della capitale. Quella sede, spiega la Meloni è “un rudere, in uso alla Destra italiana dal 1946, aperta dagli esuli di Istria, Fiume e Dalmazia che, in questi settant’anni, ha attraversato il Msi, An e oggi Fdi, un locale inagibile che non potrebbe essere utilizzato né a uso commerciale né abitativo”. Alla domanda sulla rivalità col sindaco Virginia Raggi, la Meloni afferma di pensare solo che sia “il peggiore sindaco della storia della capitale”. E poi annuncia: “La Raggi sostiene che la sede è morosa dal 1972, cosa che non è tant’è che la stiamo querelando“.

Ansa

Share
Share