Sciopero Ilva, Fim-Cisl: adesione totale in tutti gli stabilimenti

Share

Cambiare subito Piano, alle 12 parte trattativa difficilissima

La giornata è iniziata in tutti gli stabilimenti Ilva, con la mobilitazione dei lavoratori proclamata dalle organizzazioni sindacali a sostegno della trattativa. Dai primi dati l’adesione a Taranto, Genova, Novi Ligure, è totale. E’ quanto si legge in una nota diffusa dal segretario generale Fim Cisl, Marco Bentivogli.

I lavoratori, afferma il sindacalista, “hanno ben compreso che le basi su cui si articola il piano industriale vanno radicalmente modificate, continuiamo a ribadire, come in tutti questi anni, che è possibile modificare il Piano affinché si rilanci la produzione dell’acciaio, si salvaguardi l’ambiente e si escludano licenziamenti”.

In “questi anni troppo tempo perso e tante incertezze hanno pregiudicato le condizioni di partenza di questa trattativa.  deve sapere che queste sono le nostre condizioni per andare verso un’intesa su cui anche il governo deve fare la sua parte in maniera attiva”, conclude Bentivogli.

Askanews

Share
Share