Vittorio Sgarbi: “Musei statali gratuiti per gli italiani”

Share

Turismo di qualità. Questa è la formula che ha mosso il direttore degli Uffizi a concepire un aumento del prezzo del biglietto. Io non credo che migliorerà il livello dei frequentatori. Penso, invece, che non per i turisti, ma per gli italiani almeno, l’accesso ai musei statali debba essere gratuito.

La qualità a cui si aspira è nella capacità che le opere d’arte hanno di far crescere la nostra coscienza, la nostra sensibilità. È più importante la formazione dei giovani che non il turismo, ed è esattamente quello che avviene in Inghilterra, in grandi musei come la National Gallery, il British Museum e il Victoria & Albert. Non c’è altra qualità. Resta aperta l’ipotesi di far pagare il biglietto agli stranieri in visita in Italia.

Vittorio Sgarbi, QN – Quotidiano Nazionale

Share
Share