Torna la finanza nella sede del Palermo, Zamparini: “Sono fiducioso”

Share

La Finanza negli uffici del «Barbera», venti giorni dopo. Un déjà vu che non preoccupa Maurizio Zamparini, anche se il Palermo continua ad essere nell’occhio del ciclone.

Il presidente rosanero, nonostante tutto, continua a mostrare una certa tranquillità riguardo all’operazione: «Certamente sono fiducioso – dice – sono anzi contento che si siano presentati nuovamente. Saranno la Guardia di Finanza e i pm a fare chiarezza su tutta questa situazione, dunque a me va bene così». Il ritorno dei finanzieri in sede non preoccupa l’imprenditore friulano, per il quale sono state avanzate varie ipotesi di reato. Nell’ambito della stessa inchiesta, le Fiamme Gialle hanno perlustrato per altre otto ore la sede del club rosanero, sebbene Zamparini intenda precisare come in realtà non vi sia stata una vera e propria perquisizione.

Giornale di Sicilia

Share
Share