Saliscendi/ La Verità

Share

di Cesare Lanza

IVANKA TRUMP

Contrario alla meritocrazia e probabilmente senza precedenti, ma la figliola prediletta di DonaldTrump, la first daughter, si propone all’attenzione dell’opinione pubblica mondiale: al G20 papà Donald si alza e le lascia il posto, a fianco di Theresa May e del leader cinese Xi Jinping. Polemiche, chiasso, pareri ostili… Ma è solo l’inizio! L’ascesa, imposta dal papà, continuerà.
.
.

GEORGE CLOONEY

Tra i più ostili al successo di Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca, si era trasferito sdegnosamente a Londra, in un dorato esilio. Poi, di fronte ai vari e sanguinosi attentati, ha deciso di tornare negli Usa con la moglie Amal e i gemelli, a Miami 0 a Los Angeles (perché no a Las Vegas?). E’ semplice fare il figo con la sicurezza degli altri.
.
.

ROBERTO GERVASO

Alla faccia di qualche malanno che lo affligge, domenica scorsa ha festeggiato gli 80 anni da «grillo parlante». Libri di storia con Indro Montanelli, migliaia di articoli e interviste… Ma, per chi è appassionato di questo genere, gli aforismi di Gervaso sono forse la cosa migliore. Allo stesso livello di quelli di Oscar Wilde e dei filosofi greci.
.
.
.
.
.

MASSIMO GILETTI

Si sente (a torto) trascurato dalla nuova direzione della Rai, che invece giustamente vuole solo togliergli un talkL’Arena diventato per sua colpa volgare e politicizzato in modo grezzo, e lui cerca sostegno a destra e soprattutto a sinistra, minaccia di andarsene (ma dove?) e soprattutto rifiuta altri lusinghieri incarichi. Forse non si sente all’altezza?
.
.
.
.

MARCELLO DELL’UTRI

L’opinione pubblica si sta mobilitando e chiede giustizia: alla luce della sentenza della Cassazione a favore di Bruno Contrada. L’ex senatore è stato condannato per lo stesso reato, che neanche esisteva nei codici: concorso esterno in attività mafiose. Marcello – 77 anni, malato grave aspetta in carcere studiando storia medievale; tre esami finora, tre volte 30 e lode.
.
.
.

RAMON MONCHI

Ramon Rodriguez Verdejo detto Monchi è il nuovo ds della Roma: arriva dal Siviglia e con il club spagnolo ha conquistato importanti successi. Finora ha venduto alcuni tra i pezzi giallorossi migliori: Mohamed Salah, Leandro Paredes, Antonio Rùdiger e non ha definito il ruolo di Francesco Totti. I tifosi sono nervosi…
.
.
.
.
.

di Cesare Lanza, La Verità

Share
Share