Rcs, Cairo studia l’emissione di un bond

Share

Il gruppo Rcs-Corriere della Sera sta valutando l’ipotesi di una emissione obbligazionaria: lo ha confermato ieri
a Milano il numero uno della holding editoriale Urbano Cairo, a margine della cerimonia del premio Socrate fondato da Cesare Lanza. «Vediamo, stiamo valutando la cosa. Non è un fatto deciso. È una cosa a cui stiamo pensando», ha dichiarato Cairo che poi ha aggiunto: «stiamo anche parlando con le banche con le quali abbiamo il finanziamento». Quindi ancora nulla di definitivo sull’argomento ma, ha chiosato l’imprenditore che è anche editore di vari magazine, del canale tv La7 nonché patron del Toro calcio, «se lo faremo, il bond serve a ridurre parte del debito. A meno che con le banche non si faccia un allungamento diverso». E per quanto riguarda invece il rifinanziamento con le banche? Cairo ha risposto che «è tutto collegato. Certamente siamo in contatto».

Italia Oggi

Share
Share