Alpitour si clona in Francia

Share

Nasce la filiale di Parigi. L’a.d. Burgio: uniremo le forze dei due mercati.

Alpitour si espande in Francia. Il leader italiano del turismo crea una società a Parigi, Alpitour France, che comincerà le vendite per l’inverno 2017-2018 con un modello multicanale: l’apertura al mercato francese avverrà nel prossimo giugno per le vendite B2B attraverso il sistema Easybook (declinato sul modello francese) e un call center apposito; da settembre 2017 ci sarà anche l’avvio anche del canale B2C.
La neonata società sarà guidata da Patrice Caradec, uno dei principali professionisti del settore in Francia e precedentemente a capo di Transat France.
Scopo dell’operazione sarà unire le forze del mercato italiano e di quello francese, per aprire nuovi sviluppi e realizzare operazioni dall’ampio respiro internazionale.
Gabriele Burgio, presidente e amministratore delegato del gruppo Alpitour, spiega che «Alpitour France ci proietta direttamente sulla scena europea e dà inizio a un percorso di sviluppo che lancerà il gruppo Alpitour in una dimensione sempre più internazionale e globale».

di Luigi Grassia, La Stampa

Share
Share