Chessidice in viale dell’editoria

giornali
Share

giornaliLa squadra di Vision Distribution. Presentato ufficialmente il management della società di distribuzione cinematografica nata nel dicembre 2016 dall’unione di Sky Italia con cinque case di produzione italiane indipendenti: Cattleya, Wildside, Lucisano Media Group, Palomar e Indiana Production. Guidata da Nicola Maccanico, già direttore generale della Warner Bros Pictures, in Vision Distribution c’è Massimiliano Orfei, chief financial officer and general counsel, avvocato specializzato in media e copyright law, precedentemente head of legal, compliance, business and corporate affairs di Rai Cinema; poi Davide Novelli, distribution director, manager con una lunga esperienza internazionale nel campo del digital, e Laura Mirabella, marketing director, ingegnere con esperienza nel marketing dei contenuti, che ha all’attivo successi nel mondo dell’innovazione come il lancio dei servizi di musica in streaming Tim Music e Deezer, e di start-up come uFirst. Presidente della società è Andrea Scrosati (executive vice president programming Sky Italia).

H-Farm, aumento di capitale per PubCoder con investitori cinesi. PubCoder, start-up partecipata da H-Farm, ha chiuso un nuovo aumento di capitale di 200 mila euro, nell’ambito di un’operazione più ampia che mira a consolidare una partnership strutturata con investitori internazionali, stabilendo una valutazione post money di 4,9 milioni di euro. La quota detenuta da H-Farm post aumento è pari al 13,87% a fronte di un investimento iniziale di 170.500 euro. PubCoder è la prima start-up a chiudere un round di finanziamento grazie al Marco Polo Program lanciato da H-Farm lo scorso novembre. L’obiettivo del programma è di consentire a start-up innovative di fare breccia con il loro business in un mercato complesso come quello cinese potendo contare sul supporto di Qwos, tra i principali brand in Cina che opera come intermediario di investimenti all’estero.

Il Tirreno, nuovo inserto economico. Da oggi sul Tirreno un nuovo inserto economico con cadenza mensile: si chiama Toscana Economia e racconta aziende, artigiani, imprenditori, ricercatori, associazioni, start-up, e il mondo del lavoro della regione. Approfondimenti sui settori della tradizione e su quelli più innovativi con numeri, analisi e scenari a cura di commentatori scelti tra gli studiosi più autorevoli. Nel primo numero si troverà tra l’altro un focus sull’industria nautica, campione di fatturati ed eccellenza dell’ingegneria navale, alla vigilia dell’inaugurazione della rassegna nautica di Viareggio. Si accenderà anche una nuova sezione sul sito www.iltirreno.it.

Internet, raccolta a -2,8 a marzo. È stata di 42,1 milioni di euro la raccolta pubblicitaria di Internet a marzo secondo i dati rilevati dall’Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) relativamente al perimetro rilevato (senza search e social). La variazione sul marzo 2016 è stata del -2,8%. In particolare il web è calato dell’11,1%, il mobile è in crescita dell’84,8%, i tablet a +101,9%, le smart tv/console a -33,5.

De Bortoli e le sue memorie di 40 anni di giornalismo. Oggi alle 18 al Teatro Parenti in via Pier Lombardo 14 a Milano, l’ex direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli presenterà in anteprima il suo nuovo libro: Poteri forti (o quasi) – Memorie di oltre quarant’anni di giornalismo pubblicato con La nave di Teseo. Con l’autore dialogheranno Maria Luisa Agnese, Paolo Mieli e ci sarà un intervento di Piergaetano Marchetti.

Italia Oggi

Share
Share