Mediaset Premium, il patrimonio netto è negativo per 142,4 milioni

Share

Era solo l’ottobre 2016 quando il presidente di Mediaset Premium, Marco Giordani, aveva dovuto guidare un’assemblea straordinaria dei soci (88,9% Rti-Mediaset, 11,1% Telefonica) per ricostruire il capitale della pay tv, azzerato dalle perdite 2015 (83,8 milioni di euro) e da quelle del primo semestre 2016 (100,7 milioni). Il capitale sociale era stato ricostituito all’originario importo di 30 milioni di euro, ai quali erano stati aggiunti ulteriori 111 milioni, per un totale, quindi, di 141 milioni di capitale.
La perdita di esercizio finale di Mediaset Premium nel 2016, che ammonta a 384,4 milioni di euro, riporta tuttavia il patrimonio netto di Premium in negativo per 142,4 milioni di euro, come risulta dalla relazione finanziaria del gruppo, erodendo sia i 141 mln di capitale, sia i 100,7 mln coi quali si erano ripianate le perdite di metà anno. E, quindi, siamo daccapo. Sarà necessario convocare nuove assemblee di Premium, ricostituire il capitale e poi versare ulteriori fondi per ripianare la perdita.

di Claudio Plazzotta, ItaliaOggi

Share
Share