Chessidice in viale dell’editoria

Share

L’Unità torna in sciopero. Dopo l’assenza dalle edicole domenica scorsa in concomitanza con le primarie del Pd, la redazione protesta di nuovo contro l’editrice che questa volta, alla richiesta di certezze sugli stipendi, ha risposto «appena fate ritirare il pignoramento» avviato da altri giornalisti della vecchia Unità non riassunti, ha fatto sapere ieri la Fnsi. Sul tavolo ci sono anche il licenziamento collettivo di 20 giornalisti su 28 e la nomina di un nuovo direttore.

Radio, pubblicità a -0,1%. Secondo i dati dell’Osservatorio Fcp-Assoradio, nel mese di marzo il fatturato della pubblicità nazionale radiofonica ha raggiunto i 29,7 milioni di euro, in flessione dello 0,1% rispetto al corrispettivo 2016.

Radio Italia, è Star Wars Day. Domani sarà lo Star Wars Day in tutto il mondo e anche su Radio Italia: ogni speaker vestirà infatti i panni di un personaggio e lo rappresenterà al meglio, raccontando curiosità e aneddoti, supportato da suoni, musica ed effetti speciali.

ItaliaOggi

Share
Share