Rai, Alfano: “Dall’Orto deve dimettersi”

Share

“Il direttore generale della Rai Campo Dall’Orto farebbe prima a dimettersi che a chiudere trasmissioni…”. Angelino Alfano è nella sede del suo partito ‘Alternativa Popolare’, in via del Governo Vecchio, per presentare alla stampa una proposta di legge sui voucher. Il ministro degli Esteri coglie l’occasione per lanciare un duro attacco nei confronti del direttore generale di viale Mazzini alla luce anche di una puntata della trasmissione ‘Nemo’, andata in onda qualche giorno fa. Ha posto questo problema della Rai e ne ha parlato con il Pd? “Certo, io quello che dico in privato lo dico anche in pubblico, ritengo che di questa Rai il conto più salato lo pagherà proprio il Pd”.

Adnkronos

RAI: ALFANO, CONTO DI QUESTA GESTIONE LO PAGHERÀ PD

“Il conto di questa gestione della Rai lo pagherà il Pd”. Lo affema il ministro degli Esteri Angelino Alfano chiedendo le dimissioni del dg Antonio Campo Dall’Orto e sottolineando come della sua opinione sulla sua gestione ne parli “in pubblico e in privato in tutte le sedi”. Il leader di Ap ricorsa le ultime vicende al centro delle polemiche, dal blitz’ di Enrico Lucci all’assemblea di Ap – sul quale “non entro nel merito”, spiega Alfano – alla chiusura del programma “Parliamone sabato”. Questa Rai “non ha una visione, è un servizio di cui non andiamo orgogliosi”, attacca Alfano.

Ansa

Share
Share