«Closing a rischio, Galliani prova a comprarsi il Milan»

Share

Caos totale in casa rossonera, stamattina un indiscrezione ha scatenato i commenti dei tifosi sul web

Il closing del Milan è a rischio. La cessione ai cinesi non si è ancora concretizzata e, tra una caparra e un’altra, i tifosi cominciano seriamente a preoccuparsi. Questa mattina, “Il Giorno”, pubblica un’indiscrezione sul futuro della società. Per il controllo del club, infatti, ci sarebbe in corsa Adriano Galliani che, insieme a Renzo Rosso della Diesel e al procuratore Jorge Mendes (Cristiano Ronaldo tra gli altri), vorrebbe tentare la scalata con una cordata gradita a Silvio Berlusconi. Su quotidiano.net altri particolari: «Da mesi Galliani lavora a fari spenti su questa operazione, rinunciando alla candidatura alla presidenza della Lega Calcio, con l’amico Silvio e i manager della holding di famiglia». Il mistero continua.
LA RISPOSTA – «Da 31 anni a questa parte, tutto quello che ho fatto, tutto quello che faccio e tutto quello che farò è in totale sintonia con Silvio Berlusconi». Questo il pensiero di Adriano Galliani, riportato da Milan tv, nel giorno in cui sono state pubblicate indiscrezioni secondo cui l’ad rossonero potrebbe essere coinvolto in un tentativo di acquisto del club.

TuttoSport

Share
Share