QUASI ESAURITE IN EDICOLA LE 180 MILA COPIE DEL NEONATO “MELAVERDE MAGAZINE”

Share

Ispirato al programma ideato dall’agronomo Giacomo Tiraboschi, per collezionare le grandi eccellenze del nostro paese-Melaverde Magazine è edito da Fivestore – Media4Commerce S.p.A. in coedizione con Conti Editore di Roberto Amodei- In preparazione il numero datato aprile che sarà in edicola il 20 marzo: il formaggio Murazzano,il carciofo romanesco, Siena, i vini dei Colli Orientali del Friuli

Un breve passaggio TV a Mattino Cinque da Federica Panicucci e Francesco Vecchi, un paio di annunci durante l’omonimo celebre programma della domenica mattina, una pagina su importanti periodici sportivi dello stesso editore bolognese, qualche blog ed ecco il successo: nelle edicole italiane dov’è arrivato per la prima volta il 18 febbraio sono quasi esaurite le 180 mila copie della prima tiratura.
Si tratta di Melaverde Magazine, un nuovo mensile, versione cartacea dell’omonimo programma televisivo di successo ideato da Giacomo Tiraboschi. Magazine di 116 pagine, in edicola al prezzo di 2,90 euro, Melaverde Magazine è edito da Fivestore – Media4Commerce S.p.A. in coedizione con Conti Editore dell’editore Roberto Amodei.
Per avere un’idea,secondo i dati dell’ADS, l’ente di certificazione delle tirature e vendite di quotidiani e periodici, la tiratura media di Airone è di 72.000 copie, quella di Bell’Italia e Dove attorno alle 80 mila, 90mila per Cotto e Mangiato, 80 mila per Cucina Italiana
Come il seguitissimo appuntamento della domenica mattina di Canale 5,il magazine parla dei prodotti di eccellenza del nostro territorio e la loro trasposizione sulla tavola con le ricette abbinate ad una parte di turismo enogastronomico.
Il magazine nasce quindi con la medesima linea editoriale del programma televisivo con in aggiunta tutta una sezione pratica di turismo e di ricette con i prodotti di eccellenza. Molto spazio viene quindi dato ai produttori, ma anche a cuochi, negozi, trattorie, ristoranti, boutique hotel e alberghi che fanno della tradizione e della qualità un punto di forza.
Il direttore responsabile di Melaverde Magazine è Andrea Delogu (vice direttore generale della direzione Informazione Mediaset) mentre la direzione editoriale della rivista è a cura di Andrea Brambilla, direttore editoriale operativo della Conti Editore.
Come per la trasmissione anche sul magazine Melaverde non potevano mancare i due volti che sono Melaverde, il giornalista Edoardo Raspelli e la conduttrice Ellen Hidding. “La mela è da sempre un frutto che da quando
c’è la trasmissione Melaverde è anche un emblema di Terra, Territorio, Tradizione e Talento. – ha dichiarato Edoardo Raspelli – Terra è il suolo che coltiviamo, che calpestiamo e che qualche volta (troppo spesso) distruggiamo. Territorio è l’ambito geografico di quella data terra.
Tradizione sono usi, costumi, linguaggi, dialetti di quella data terra, di quel preciso territorio. Talento la capacità di gustare la propria terra, di amarla, di coccolarla, di rispettarla, coltivarla”.

LO STAFF DEL PROGRAMMA E I SERVIZI SUL NUMERO IN EDICOLA

Questo primo numero ( datato marzo 2017) che va verso l’esaurito in edicola si apre con la storia del programma di Canale 5 :nelle due pagine iniziali (“19 anni in onda ed oggi magazine”)le foto sul set di Giacomo Tiraboschi
con il figlio Alessandro,il ritratto dei due conduttori, Ellen Hidding ed Edoardo Raspelli, i ringraziamenti a chi realizza una trasmissione che è “il frutto del lavoro di tante persone: oltre al suo ideatore e produttore, Giacomo Tiraboschi, ci sono i registi Michele Zito, Giancarlo Valenti,Valter Borsani e Vittorio Zappa, produttore Mediaset. Gli autori sono: Rudy Galoppini,Luca Liberati e Chiara Giacomelli. Alla trasmissione lavorano anche Elena Tiraboschi, direttore produzione esterna, Elisabetta Tiraboschi, coordinamento progetto, Alessandro Tiraboschi,coordinatore e pianificatore delle risorse umane, Ermanna Pedrazzini, amministrazione e ufficio legale, Frank Mambretti, ottimizzatore di produzione”.

E’ A MILANO LO STAFF DI REDAZIONE

In questo primo numero il radicchio di Verona, le arance del Gargano, i vini della Franciacorta, la scuola di cucina, i negozi esclusivi,alberghi ristoranti e trattorie…
Il piano media a supporto del lancio del magazine prevede un’importante campagna stampa e digital su siti in target, redazionali sui quotidiani del gruppo Amodei, una campagna social strategica, la contaminazione del programma TV con spot e snipe e una campagna radiofonica.
A Milano c’è lo staff di redazione di Melaverde Magazine. Si tratta di OpenEyes Film, una casa di produzione specializzata nella realizzazione di programmi e serie tv, video aziendali corporate e magazine tematici. Da
diversi anni è attiva nel campo dell’ideazione e produzione di format televisivi e specifici per il web, oltre alla realizzazione di testate giornalistiche dedicate al food e al turismo, quale ad esempio Cotto e Mangiato.
Openeyes Film è stata fondata nel 2008 da Simona Stoppa, produttore televisivo, giornalista professionista, autore e regista. Per Melaverde Magazine, Simona Stoppa coordina e supervisiona un team di giornalisti professionisti (Laura Tajoli, Luciana Giruzzi, Vanna Guzzi, Fabiano Guatteri) specializzati nel settore del food e del turismo.

Gli aspetti commerciali sono stati affidati a Sport Network, concessionaria guidata da Aldo Reali, che con questo mezzo accresce il proprio portafoglio mezzi e procede nel percorso di allargamento dei settori di riferimento.
La Conti Editore è nella storia dell’editoria italiana, la società fa parte del gruppo Corriere dello Sport-Stadio. Pubblica riviste periodiche nel campo dei più importanti sport: dal calcio con il GS GUERIN SPORTIVO, la più
antica rivista italiana fondata nel 1912 e punto di riferimento di tutti i tifosi, alle auto con AUTOSPRINT, settimanale leader nel campo dell’informazione sulle corse, con AUTO mensile per gli appassionati delle quattro ruote e AM-MOTORI E STILI DI VITA magazine generalista a grande diffusione. Nel settore delle moto pubblica la rivista MOTOSPRINT, settimanale di spicco sulle corse agonistiche ed IN MOTO mensile specializzato sulla produzione e sul mototurismo. Dal 2014 la nostra Casa Editrice ha allargato il suo bacino di interesse a nuovi settori con un magazine di cucina, COTTO e MANGIATO, ricette facili e veloci ma di qualità, e SPORT & STYLE, il “dorso” mensile moda e lifestyle dei quotidiani Corriere dello Sport e Tuttosport.

IN PREPARAZIONE IL NUMERO DI APRILE IN EDICOLA IL 20 DI MARZO

Nella redazione della OpenEyes Film ,a Milano,si sta già lavorando per il secondo numero di Melaverde Magazine che sarà in edicola il 20 di marzo.
Tratterà con grande ampiezza del formaggio cuneese Murazzano (con ampio giro turistico-gastronomico nella Langa ),del carciofo romanesco (tra Roma,Viterbo e Latina). Dalla provincia di Udine si leggerà dei vini dei Colli Orientali del Friuli. Non mancherà un viaggio affascinante tra i migliori prodotti della provincia di Siena.

Share
Share