Manifestanti in piazza contro Donald Trump: 3mila a New York

Share

“Obbedisco al presidente Trump perchè è il nostro presidente, ma non sono obbligato a essere dʼaccordo con le sue politiche” ha detto Qamar Khan, 26 anni, studente pachistano di medicina

Urlando “not my president!” circa 3mila dimostranti sono scesi in piazza a New York per protestare contro il presidente Usa Donald Trump. Gli attivisti anti-Trump hanno usato il giorno festivo dedicato ai presidenti Usa, per organizzare il “Not My Presidents Day” in diverse città, tra le quali Los Angeles, Chicago, Atlanta e Washington.
“Obbedisco al presidente Trump perchè è il nostro presidente, ma non sono obbligato a essere d’accordo con le sue politiche – ha detto Qamar Khan, 26 anni, studente pachistano di medicina – siamo musulmani. Noi vogliamo diffondere il messaggio di pace e amore, il vero islam”.
Barbara, 70 anni, si è invece detta “preoccupata” per il rischio che vengano smantellate le istituzioni democratiche americane: “Io amo questo paese. Io amo le nostre istituzioni e voglio che rimangano forti”.

TGCOM24

Share
Share