Grecia: Dombrovskis, soluzione rapida

Share

Riforme in programma migliorano competitività Paese

La Grecia e i creditori dovrebbero trovare rapidamente un accordo sul pacchetto di riforme da attuare per lo sblocco di nuovi prestiti, o l’intera eurozona rischia di dover sopportare un nuovo periodo di instabilità finanziaria. L’allarme arriva dal vice presidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis, che, intervistato dal Welt Am Sonntag, sottolinea come questo non sia “il momento di riportare le lancette dell’orologio indietro fino alla instabilità finanziaria”.
Secondo Dombrovskis, “le riforme contenute nel programma sono mirate a migliorare la competitività della Grecia e dare ai greci la speranza di un futuro stabile e sicuro”.

Ansa

Share
Share