Adidas punta sulla creatività digitale nella sua sfida al podio di Nike

adidas
Share

adidasSi torna a sudare in casa Adidas e non solo per guadagnare il vertice da sempre occupato dai rivali di Nike. Il brand sportivo ha presentato ieri la sua nuova campagna declinata al femminile, con star globali dello sport o della moda intente ad allenarsi duramente. È intitolata «Unleash your creativity», libera la tua creatività con un chiaro riferimento a ciò che oggi oltre al prodotto muove il business legato al workout, la ginnastica, ovvero le storie narrate sui social e non solo.
Accanto allo spot tv collettivo ci sono brevi filmati che raccontano le imprese di 15 atlete da varie parti del mondo che usano la creatività per sfidare convenzioni o tracciare la propria rotta. Poi ci sono le star come la top model Karlie Kloss, la guru del fitness Hannah Bronfman, l’istruttrice e autrice di un bestseller Robin Arzon, la cestista della Wnba Candace Parker e la calciatrice della statunitense Becky Sauerbrunn. Secondo i recenti dati di Euromonitor International sul mercato dell’abbigliamento sportivo «quello di Adidas sarà un anno stellare», dice Bernadette Kissane, apparel and footwear analyst della società, «questo grazie alla crescita di desiderabilità del marchio e al digitale che sta facendo guadagnare nuove posizioni nel mercato Usa, il più grande per lo sport, valutato in oltre 97 miliardi di dollari (90,1 mld di euro)». Proprio Oltreoceano, dove Nike «sta lottando per mantenere la sua quota del 20% del mercato (nel 2015 era del 17,2% nel mondo contro il 10,7% di Adidas)». Euromonitor stima una nuova fase di crescita.

di Francesca Sottilaro, Italia Oggi

Share
Share