Lenovo in Italia sceglie Baldi

Share

Nuovo country general manager e amministratore delegato

Nuova guida per Lenovo in Italia. Emanuele Baldi è stato nominato country general manager e amministratore delegato della filiale tricolore del gruppo che produce pc, smart tv e smartphone, nonché territory manager per Italia e Israele, secondo la nuova organizzazione Lenovo dell’area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa).
In questo ruolo risponde direttamente al vice president Lenovo Emea (e Latam – America Latina), l’italiano Luca Rossi.
Prima di entrare nella società che a livello globale fattura circa 45 miliardi di dollari (circa 42,6 miliardi di euro), Baldi ha lavorato per quattro anni in Fujitsu Technology Solutions, ricoprendo la carica di direttore commerciale, prodotti e canali. In precedenza era stato b2b sales director in Ingram-Micro, e per un anno western & central Europe sales director in Logicom. Ancora prima aveva lavorato per 16 anni in Intel, dove il suo ultimo ruolo è stato quello di western and eastern Europe sales director, con la responsabilità diretta di Italia e Israele, oltre a Francia, Spagna, Grecia e tutta l’Europa dell’Est.
Laureato in informatica e con un’esperienza di project management nei settori It e telecomunicazioni, Baldi ha compiuto studi di business administration alla Insead di Fontainebleau e pubblicato tre libri specialistici in information technology con Jackson e Mondadori.
«Sono certo che Baldi rafforzerà il team locale con la sua esperienza e la sua expertise e guiderà lo sviluppo di Lenovo in Italia in tutte le aree di business, con il rinnovato obiettivo di raggiungere la leadership del mercato, a medio termine», ha commentato Rossi.

di Marco Livi, Italia Oggi

Share
Share