Chessidice in viale dell’editoria

Share

  • Web, gli utenti solo mobile superano quelli solo desktop. A marzo 2017, per la prima volta nella Total digital population italiana (37,3 milioni di visitatori unici desktop e mobile), si registra il sorpasso degli utenti che accedono a internet esclusivamente tramite dispositivi mobili (9,3 milioni, pari al 25% del totale) sugli utenti che accedono solo da desktop (9,1 milioni, pari al 24%). I dati arrivano da comScore, secondo cui inoltre gli utenti multi-piattaforma rappresentano la metà della popolazione digitale italiana (51%), in crescita di 4 punti percentuali rispetto al 47% registrato a settembre 2016. Le maggiori crescite in punti percentuali confrontando i dati di marzo 2017 con quelli di settembre 2016 si registrano nelle categorie News (passata dal 28 al 40%).
  • Emittenti locali, pubblicato il contratto Aeranti-Corallo. Sul sito www.aeranticorallo.it è pubblicato il testo del contratto collettivo nazionale di lavoro tra Aeranti-Corallo e Fnsi, vigente dall’8 marzo 2017 al 31 dicembre 2018 per il lavoro giornalistico nelle emittenti radio e tv locali, nelle fornitori di contenuti informativi operanti in ambito locale, syndications e agenzie di informazione radiofonica e televisiva.
  • L’Unità, l’editore Piesse: situazione delicata, serve rilancio. «Nei giorni scorsi si è tenuto a Milano un incontro tra il direttore de l’Unità Marco Bucciantini e l’amministratore delegato di l’Unità srl Guido Stefanelli. C’è stata piena condivisione della delicata situazione del giornale e allo stesso tempo degli strumenti da mettere in campo per salvaguardare i posti di lavoro dei giornalisti, all’interno della necessaria opera di ristrutturazione che il giornale si appresta a varare e che consentirà di riorganizzare e rilanciare il prodotto editoriale. Tutto ciò nella comune consapevolezza che il taglio dei posti di lavoro dovrà costituire l’extrema ratio, ma che al contempo la società deve trovare un sostenibile equilibrio finanziario per poter guardare al futuro con rinnovato slancio». Lo si legge nel comunicato dell’editore dell’Unità, Piesse. L’editore ha parlato della volontà di «rinnovare il prodotto, di potenziare la campagna pubblicitaria e di abbonamento». Intanto il sindacato interno dei giornalisti dell’Unità ha annunciato l’avvio di un’azione presso il magistrato del lavoro nei confronti della società editrice per comportamento antisindacale. Lo stipendio di aprile dei giornalisti, secondo quanto denunciato dal cdr, è stato di 88 euro, in qualche caso 93 euro.
  • Webnotte, dai Ricchi e Poveri a Grido. Tanti gli ospiti per l’ottava puntata stagionale di Webnotte, il webshow condotto da Ernesto Assante e Gino Castaldo. Novità anche sulla diretta: Webnotte raddoppia la propria programmazione nella giornata di martedì. La diretta è dalle 17 sulla pagina Facebook de la Repubblica. Mentre sulla homepage di Repubblica.it è in differita al classico orario delle 21. Infine in tv la replica il mercoledì sempre alle 21 su Radio Capital TiVù (canale 713 di Sky). Fra gli ospiti i Ricchi e Poveri e il rapper/cantautore Grido (Luca Aleotti), ex Gemelli Diversi e fratello minore di J-Ax.
  • 90° Minuto, share del 10,8%. La trasmissione più longeva del calcio in tv, 90° Minuto che è in onda da 47 anni, domenica ha registrato un’audience del 10,80%. La trasmissione di Rai Sport condotta da Paola Ferrari ha conquistato 1.217.000 telespettatori.
  • Koch Media, Ludovico De Cesare è il nuovo theatrical sales manager. Il nuovo ingresso assume la responsabilità del coordinamento, a livello commerciale, della distribuzione nelle sale cinematografiche di tutte le prossime uscite cinema di Koch Media Italia. Dopo una laurea in scienze della comunicazione e diverse esperienze formative nell’industria cinematografica, De Cesare è entrato nel 2014 in Microcinema con il ruolo di responsabile edizioni, post produzione e logistica per diventare poco tempo dopo responsabile commerciale. Prima di fare il suo ingresso in Koch Media ha ricoperto l’incarico di direttore commerciale presso Officine Ubu di Milano.
  • Nasce DigitalMedia.info. Dalla collaborazione tra Business Support e Portolano Cavallo Studio Legale nasce DigitalMedia.info, il nuovo portale web che si occupa di media digitali, comunicazione e tecnologia. Si tratta di un aggregatore di notizie nazionali e internazionali, dati, analisi e segnalazioni del settore dei new media.