Chessidice in viale dell’Editoria

Share

FacebookPubblicità su internet, raccolta giù del 6,6% a ottobre. Secondo i dati di fatturato rilevati dall’Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione concessionarie pubblicità) per lo scorso mese di ottobre e confrontati con lo stesso periodo 2015, la tipologia web cala del 10,4%, il mobile cresce del 59,6%, il tablet contrae del 5,6% e le smart tv-console del 36,1%. «L’Osservatorio Fcp-Assointernet rileva a ottobre una flessione del fatturato che porta il dato progressivo 2016 a -2,9%», ha dichiarato ieri il presidente Giorgio Galantis. «Flessione che riteniamo in parte attribuibile all’effetto dei costi tecnologici connessi al programmatic buying.
A chiusura dei primi nove mesi di quest’anno, la modalità di vendita in programmatic incide infatti per oltre il 20% con una crescita che stimiamo essere rilevante rispetto al periodo omologo dello scorso anno. Di conseguenza abbiamo un effetto sull’impatto costi tecnologici associati, che stimiamo possa valere fino a due punti positivi rispetto al dato puntuale di confronto con l’anno precedente».
Facebook, allo studio una sezione per le news selezionate dagli editori. Facebook vuole una sezione dedicata a news e contenuti selezionati direttamente dagli editori. Il social network di Mark Zuckerberg, secondo indiscrezioni riportate dall’edizione inglese del Business Insider, sta lavorando a una funzione per mostrare una selezione di contenuti curata direttamente dagli editori dentro il newsfeed. Questo contenitore di notizie e articoli ha al momento un nome non ancora definitivo però (Collections) ma sarà simile a Discover di Snapchat, sezione dell’applicazione vista ogni giorno da 150 milioni di utenti. Zuckerberg ha contattato editori e media nelle ultime settimane. Al momento non ci sono né indicazioni sulle tempistiche per il lancio né tanto meno commenti ufficiali.
Il Tirreno, tornano le dirette Facebook. Tornano la dirette Facebook sulla pagina del Tirreno (www.facebook.com/IlTirreno). E tornano con un filo diretto su un argomento che continua a preoccupare fortemente i toscani: la meningite. Una malattia che da tempo si sta manifestando in Toscana in maniera virulenta con alcuni casi, purtroppo anche mortali. Oggi dalle 10,30 due esperti saranno nella sede del giornale a Livorno, pronti a rispondere a dubbi e domande dei lettori. Oltre a dare risposte alle domande che potranno essere inviate durante la diretta, gli esperti affronteranno temi come la vaccinazione, i motivi del contagio, le origini e le caratteristiche del ceppo St11 che sta colpendo il territorio.
Edison comunica con Parenti. Cristina Parenti è la nuova responsabile della direzione relazioni esterne e comunicazione di Edison, con il ruolo di senior vice president communications, a riporto di Marc Benayoun, amministratore delegato e chief executive officer di Edison. Tra i compiti di Parenti ci sono il coordinamento delle attività di ufficio stampa nazionale e locale, di comunicazione corporate, di comunicazione interna, di gestione degli eventi, di comunicazione digitale e internet, di corporate advertising e di corporate publishing. Parenti ha lavorato in precedenza, tra gli altri, per la società pneumatici Pirelli, per il gruppo Shell, Motorola e Luxottica.
Fox Sports, il Clasico piace anche in Italia. Cresce l’interesse degli italiani per il calcio internazionale proposto in esclusiva da Fox Sports: nuovo record di ascolti per il Clasico, la supersfida tra Barcellona e Real Madrid, andato in onda in esclusiva su Fox Sports (canale 204 di Sky) sabato scorso alle 16,15. Con 458 mila spettatori medi e quasi un milione di contatti, l’incontro ha registrato una share tv del 3,5% che sale al 17%, tra gli abbonati risultando per loro la prima scelta sul totale tv.
Giovani&lavoro, la serie Età dell’oro sbarca su Dplay.com. Al debutto oggi la serie generazionale sui freelance, Età dell’oro, produzione Dplay Original che racconta come i trentenni (interpretati da Carlo Bassetti, Fabrizio Luisi, Camilla Semino Favro, Federica Vai) vivono il lavoro. Dopo l’esperimento di successo su YouTube con Klondike, La Buoncostume (collettivo creativo composto da quattro autori, attori e registi attivi dal 2006: Carlo Bassetti, Simone Laudiero, Fabrizio Luisi e Pier Mauro Tamburini) porta direttamente online la nuova serie. Gli otto episodi saranno tutti disponibili contemporaneamente su Dplay.com, il servizio Ott gratuito di Discovery Italia.

ItaliaOggi

Share
Share